ABBANDONARSI ALL'ASCOLTO


I musicisti durante le loro esecuzioni è come se invitassero il pubblico ad abbandonarsi all'ascolto. La musica dal momento in cui fuoriesce dallo strumento deve entrare nell'anima.

La musica è la compagna della vita, la portiamo dentro di noi per sempre. Nei momenti estremi, dalla più grande gioia al più grande dolore, la musica può essere costantemente con noi.

Pertanto siete tutti invitati al concerto che terrò sull'organo seicentesco di Salve mercoledì 01 Agosto 2018 alle 20.30. Musiche di Frescobaldi, Storace, Pachelbel e Haendel.


7 visualizzazioni