LA MUSICA NELL'ANTICHITA'

    13-Oct-2014

    Gli antichi avevano una concezione più ampia della parola arte.  Per la precisione tenevano in consideratione diverse discipline correlate fra loro denominate "le sette arti liberali" . Ne facevano parte la musica, l'aritmetica, la geometria e l'astronomia (il quadrivio). La grammattica, la retorica, e la dialettica (il trivio).  Nello specifico, la musica a quel tempo non era ancora l'arte musicale da sola, bensì comprendeva in sè poesia e danza.  Il semplice esercizio pratico della musica nella tarda antichità era oggetto di considerazione solo in misura ridotta. L'esercizio pratico era visto come pura abilità;  virtuosi, mimi e giaculatori erano oggetto di considerazione assai ridotta. Al contrario la musica era oggetto di scienza  e veniva praticata come esercizio del giudizio, del gusto e del carattere. Per questa ragione essa veniva accolta nell'ambito della conoscenza filosofica in quanto forza che educa l'uomo.

    Oggigiorno forse si prende in considerazione solo l'aspetto "abilità" senza più tener conto che la musica va ben al di là...

     

    Please reload

    Featured Posts

    ABBANDONARSI ALL'ASCOLTO

    July 29, 2018

    1/1
    Please reload

    Recent Posts

    November 13, 2018

    October 7, 2018

    September 23, 2018

    September 4, 2018

    August 28, 2018

    August 20, 2018

    August 14, 2018

    Please reload

    Search By Tags
    Follow Us
    • Facebook Classic
    • Twitter Classic
    • Google Classic