La cultura

Non vi è dubbio che stiamo attraversando tempi difficili. Questo nemico invisibile (Covid 19) sta causando tanti danni in tutto il mondo. Assistiamo a scontri di piazza, a continue lamentele che sono al contempo espressione della manifesta imperfezione dell'esperienza di vita che questa epidemia ci costringe a fare.



E' proprio ora che dobbiamo trarre la forza per resistere. In tanti, troppi stanno soffrendo da mesi e hanno bisogno di un ristoro economico. Questo però non basta. A tutti noi, agli animi affranti , alle menti confuse e incapaci di comprendere i limiti temporali di questa crisi pandemica e quindi in grande affanno nella pianificazione delle nostre attività, serve del nutrimento e ora come non mai la cultura è fondamentale. La cultura, quindi, ritrova la sua funzione vitale quale metodo di conoscenza che partendo dal particolare con un processo induttivo ci permette di elaborare principi generali che abbiano valore universale.

E' arrivato il momento di unire le forze, il mondo culturale deve saper fare fronte comune. La pittura, la musica, il teatro, il cinema, la danza, non sono un corredo della nostra esistenza ma ne fanno parte integrante. Mettiamo al centro della nostra agenda di sviluppo del sistema paese il comparto della cultura. Smettiamola di considerarlo solo un peso economico o solo un elemento di attrattività turistica. Se capiamo che proprio dal patrimonio culturale e dalla cultura può arrivare una spinta robusta per la crescita anche economica del paese, saremo più pronti alla ripartenza.



Misteri Gaudiosi

Ascolto

Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic