TEMPO LENTO

La lentezza nella vita quotidiana è sinonimo di vita intensa e piena di memoria. Al contrario, una vita vissuta a ritmi frenetici è sinonimo di vissuta nell'oblio e privo di memoria.

Quando desideriamo che tutto avvenga il più velocemente possibile, quando pensiamo di non avere tempo, per approfondire una situazione, non avere tempo per ascoltare, non avere una mezz'oretta della nostra quotidianità per leggere e giunto forse il momento di fermarci, di staccare la spina. Tutto questo vivere a ritmi frenetici, che la rivoluzione tecnologica ci impone, manda fuori gioco la nostra memoria. Ci costringe a vivere solo il presente senza pensare al futuro o cercare di capire dal passato.


L'estasi momentanea che ci procura la vita frenetica ci manda fiori gioco, ci conduce verso regioni che i filosofi chiamano oblìo. Tutto ciò è incompatibile con il nostro essere. Come ho detto prima riprendiamoci il tempo lento per riflettere, approfondire e ascoltare; il nostro corpo, la nostra mente e la nostra anima ne trarranno enormi benefici.

Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic